June 18, 2024
You can use WP menu builder to build menus

Si issano le vele per l’edizione 2023-2024 del Campionato regionale del Tirreno calabrese. Cinque campi di regata per cinque località: Cetraro, Vibo, Tropea, Palmi e gran finale nello Stretto, tra Reggio Calabria e Messina. Un campionato Intercircoli che mette in palio quattro trofei.

Prenderà il via il 5 novembre nel Tirreno cosentino la XVII edizione del Campionato di Vela d’Altura. Si parte con la Cetraro Sailing Cup. La regata è valida per la classifica della manifestazione regionale organizzata, su delega della Federazione Italiana Vela, dai circoli Velico Santa Venere di Vibo, Centro Velico Lampetia di Cetraro, Reggio Calabria Yachting Club e con la collaborazione delle Sezioni della Lega Navale di Cetraro, Tropea, Palmi e Reggio Calabria. Un vero Campionato Intercircoli.
La prima manche del Campionato prosegue sempre nelle acque di Cetraro nei weekend 18-19 novembre e 4-5 dicembre, dove il Centro Velico Lampetia e la Lega Navale di Cetraro saranno impegnate nell’organizzazione dell’evento sia a terra che e in acqua, predisponendo il campo di regata, momenti conviviali e l’ospitalità gratuita alle imbarcazioni provenienti da tutta la Calabria grazie alla collaborazione offerta dal Comune di Cetraro e dal Porto San Benedetto. L’eventuale recupero per l’assegnazione del Trofeo si disputerà il 9 dicembre, data in cui si chiuderà la prima manche del XVII Campionato di vela d’altura.

Dopo la pausa natalizia il campionato riprenderà a Vibo con il Trofeo Marina Carmelo, messo in palio dal Circolo Santa Venere di Vibo Marina-Tropea. Anche qui ospitalità gratuita, grazie alla disponibilità del Marina Carmelo, e regate tra le boe tra il 2 e il 17 marzo. 

La flotta si sposterà poi a Tropea per disputare il Trofeo Marina Yacht Tropea. Nella perla del Tirreno sono previsti due weekend di regate: 6-7 e 20-21 aprile. Organizzazione affidata ancora una volta al Santa Venere di Vibo, supportata dalla Lega Navale di Tropea.

Il 24 aprile in programma la lunga regata costiera, quando le barche dovranno fare rotta verso sud per la tappa Tropea-Palmi, con la collaborazione in acqua e a terra della Lega Navale di Palmi. Il giorno successivo il campo di regata sarà piazzato nelle acque antistanti la città di Palmi mentre il 26 la linea di partenza sarà posizionata in acque siciliane, precisamente a Messina, con il supporto della Lega Navale di Messina. Gran finale nelle difficili acque dello Stretto di Messina per la Spartivento Beneteau Cup, organizzata dal Reggio Calabria Yachting Club, ultima tappa dell’edizione 2023-2024 XVII Campionato di vela d’altura in programma il 27 e 28 aprile. Anche qui l’ospitalità in porto è garantita dallo YCRC.

No Comments