August 17, 2019
You can use WP menu builder to build menus

Centro Velico Lampetia, Terzo Quadrante e scuole scendono in spiaggia per difendere l’ambiente

Promuovere la cultura del mare è l’obiettivo dell’associazione “Terzo Quadrante” che anche quest’anno presenta l’evento “Prove in Mare”, prevista per il 24, 25 e 26 maggio, nel suggestivo scenario del molo del Porto di Cetraro. Un appuntamento che giunge oramai alla terza edizione e che vuole puntare alla valorizzazione e alla salvaguardia degli 800 chilometri di costa calabrese. Un programma ricco di eventi che prenderanno il via venerdì 24 maggio alle 17 e 30 con l’inaugurazione ufficiale della manifestazione, assieme alle autorità regionali e comunali e al Comando della Capitaneria di porto.

Tra i tanti appuntamenti previsti nella tre giorni organizzata dall’associazione, il Centro Velico Lampetia è stato invitato a collaborare nella giornata di sabato 25 maggio, sin dalla mattina, quando si entrerà nel vivo della manifestazione con l’iniziativa “A pesca di rifiuti”: 200 alunni di scuole primarie e secondarie verranno omaggiati di gadget, sacchetti e guanti per prendere parte poi all’attività “Spiagge pulite”; un modo per sensibilizzare le nuove generazioni al rispetto della natura, reso possibile grazie al sostegno alla manifestazione di Ns Nauticaravans.

Mai come oggi infatti, è importante l’attenzione alla difesa dell’ambiente, e l’associazione “Terzo Quadrante” vuole essere veicolo di quelle buone pratiche che ogni cittadino, non solo i più piccoli, dovrebbe adottare. La lezione didattica “Mare pulito” non a caso, servirà proprio alla conoscenza teorica in merito alla cura e alla salvaguardia delle spiagge, prima di passare all’azione pratica degli studenti che verranno successivamente premiati per il loro operato.

L’appuntamento è alle 8:15 presso la sede del Centro Velico Lampetia, situata nel porto di Cetraro.

Tanti gli ospiti che prenderanno parte alla tre giorni dedicata alla cultura del mare; tra questi, nella giornata di sabato, Antonello Salvi, campione del mondo di “Big Game” (pesca d’altura) che terrà una lezione sull’utilizzo di nuove tecnologie e tecniche di pesca. Accanto a lui anche Jonathan Bruno, quinto classificato al campionato italiano Latte Art (tecnica di decorazione su cappuccini o espressi macchiati), con una dimostrazione durante la “Colazione al porto”.

Non mancheranno infatti anche i momenti ludici tra le colazioni al porto e gli aperitivi allietati da buona musica, con ottimi artisti: Mimmo Palermo e Giancarlo Pagano, OverQuartet band e Dj Chicco Forgione.Il programma completo è consultabile sul sito www.terzoquadrante.eu/prove-in-mare-2019

Please follow and like us:

No Comments