July 12, 2020
You can use WP menu builder to build menus

Campionato di vela a Cetraro: cinque prove, condizioni meteo variabili (regate disputate anche con 30 nodi di vento), due campi di regata, 28 barche iscritte e tanto entusiasmo da parte di tutti i partecipanti. Ecco l’atto conclusivo delle “Veleggiate d’estate”, regata organizzata dal Centro Velico Lampetia di Cetraro.Due i campi di regata messi in acqua dall’organizzazione per far competere al meglio le imbarcazioni divise in due categorie: “Regata” e “Vele Bianche”. Le prime hanno regatato su un percorso a “Bastone”, in un campo di gara costituito da due boe che hanno permesso agli equipaggi di destreggiarsi alle andature portanti con spinnaker e gennaker. Per la categoria Vele Bianche l’organizzazione ha composto un percorso a “Triangolo” (formato da tre boe), per poter rendere migliori le performance degli scafi che, per scelta degli armatori, hanno gareggiato senza utilizzare le grandi vele di prua. Decisione che ha premiato il Centro Velico Lampetia di Cetraro, in particolare Romano de Paola, Oscar Serafini e Fabio Leporini, che ha saputo gestire al meglio la manifestazione. Alla regata hanno preso partecipato anche imbarcazioni provenienti da Vibo, trasferitesi appositamente a Cetraro per disputare il Campionato.
V ProvaNella categoria “Vele Bianche” la vittoria della V prova del campionato è andata a Vittorio Vercillo su Raffica II, seguito sul podio da Salvatore Canonaco a bordo di Anna e Oscar Serafini al timone di Alfran. Nella classe “Regata” l’ultima prova del campionato è stata vinta da Gigino de Paola al comando di Vela Azzurra, seguito da Fabio Leporini al timone di Avventura e da Giuseppe Sbano su Mangiafuoco.
Classifiche finaliNella Categoria “Vele Bianche” Vittorio Vercillo ha dominato l’intero campionato col suo Dehler 39vincendo 5 prove su 5 prove. Bene Oscar Serafini che con un DNC nella prima prova, due secondi piazzamenti, un quarto e un terzo posto nell’ultima prova si è aggiudicato il secondo posto finale a bordo del Bavaria 40 davanti al Comet 1050 di Davide Infante. Bene anche Tam Tam Cuccy, il Comete 910 Plus di Sergio D’Elia, che ha conquistato il 4° posto finale davanti al Contest 30 di Luigi Figurato. A seguire il Sun Odyssey 39 di Salvatore Canonaco, Titouan, il Sun Odyssey 30I di Bruno SabatinoAvventura di Fabio Leporini che, iscritto nella Categoria Vele Biancheha disputato due prove in solitaria (conquistando in una giornata un terzo e un secondo posto assoluto). Poi GiovanniCarusio a bordo del First 28Leopoldo Cesareo su Edel IV e Paolo Martini sul Judet 27. Tredicesimo Corrado Zoccali al timone del Comet 910, che ha preceduto Damiano Chirumbolo sul Mousse 30. A seguire l’Elan 31 di Antonio MadornoVincenzo Mirabelli sul NewRangerMaurodeCaro sul Classis 8 ½ e Luca Soda sul Cat 34.Sul gradino più alto del podio della categoria Regata è salito Gigino De Paola, secondo posto per Francesco Burza e terzo per Giuseppe Sbano. Seguono Fabio Leporini (Avventura 703), Michelangelo Ferraro (J24), Mario Bitonti (J70), Sergio Marini (Magnum 21), Paolo Martini, (Judet 27), Ferruccio Rizzuti (Balanzone), Barbara Tola (Este 24).
Le dichiarazioniDurante la premiazione che si è svolta nella base nautica del Centro Velico Lampetia, erano presenti, tra gli altri, l’assessore allo Sport e Turismo del Comune di Cetraro Tommaso Cesareo il quale ha dichiarato: “La nostra vicinanza è puntuale verso chi cerca di portare sul portodi Cetraro manifestazioni di qualità. Il campionato, durato più di un mese, e che ha visto 28 imbarcazioni impegnate a regatare, è stata una manifestazione davvero bellissima. Noi siamo presenti questa sera per affermare che l’Amministrazione Comunale (timonata dal Sindaco Angelo Aita, Ndr) vi è vicina per qualsiasi manifestazione utile per l’immagine di questa di città e per questa bellissima struttura (il porto di Cetraro, Ndr). Infine – conclude l’assessore Cesareo – grazie per il contributo che date alla promozione dell’immagine di una città che ambisce a diventare una località balneare ad alta vocazione turistica”.
Il presidente dell’associazione dilettantistica sportiva di CetraroFerruccio Rizzuti ha dichiarato di essere soddisfatto per l’ottima riuscita del campionato grazie alle cinque prove disputate e alla gestione organizzativa da parte del comitato di regata (CdR).A seguire le foto della V prova del campionato scattate sul campo di regata da Arturo Barbuto, quelle della premiazione e le classifiche finali.

No Comments